Benvenuti nel sito della Mostra dello Sci + di 1500 paia di tutte le epoche !

 La "Mostra dello Sci" è un'idea nata dalla passione di Alberto Vineis, che ha raccolto negli anni più di 1500 paia di sci di tutte le epoche a partire dai primi del '900 ad oggi!

Marchi storici scomparsi e quelli rimasti, novità di un momento e novità dell'ultima ora, grazie anche alla stretta collaborazione con un'altri due appassionati, Piero Ramella e Danilo Mazzia che avendo lavorato per un trentennio nel mondo dello sci come Product Manager in aziende di livello internazionale, hanno coivolto conoscenze e amici delle varie aziende che hanno accolto con entusiasmo il loro impegno.

Quì potrete trovare informazioni e fotografie che vi permetteranno di comprendere in parte il forte "appeal" che questa mostra ha, soprattutto là dove il bacino di utenza di sciatori ha quantità e memoria storica. Inoltre all'interno del sito potrete approfondire meglio cosa la Mostra dello sci possa essere e soprattutto cosa possiamo fare per voi.

Inoltre il sito vi consentirà di conoscerci meglio e di entrare in qualsiasi momento in contatto con noi per ricevere maggiori informazioni.

E ora la Mostra dello sci è anche un libro, pubblicato per Botalla Editore, che racconta un po' di questa nostra passione.

I Racconti della Mostra dello Sci

Sabato 17 febbraio 2018 alle 17 nella Sala Conferenza del Museo del Territorio a Biella abbiamo fatto un intervento aperto dal pubblico dal titolo «Gli sci-1000 e una storia».

L’appuntamento, un evento collaterale della mostra dal titolo «Neve-Sport a Oropa 1920-1960», che chiuderà i battenti il prossimo 4 marzo dopo oltre 90 giorni di apertura. Il progetto espositivo è nato con l’obiettivo di valorizzare il Fondo grafico Piero Bora, artista e grafico biellese, attivo negli anni Trenta e morto giovane sul fronte greco-albanese nel 1941.

Un’occasione voluta dalla curatrice dell’allestimento Alessandra Montanera e dalla responsabile del Museo Valeria Miotello per sentire aneddoti, storie, curiosità del variopinto mondo delle celeberrime assicelle di legno che dalla fine del 1800 spopolano sulle montagne di tutto il mondo.

A Gressoney insieme alla grande passione di Davide David !

Una foto che passerà alla storia: Giuliana Minuzzo e Davide David insieme ai due collezionisti a Gressoney.

1º Fotoraduno degli sciatori (25 novembre 2017)

La foto vincitrice del 1º Fotoraduno degli sciatori che ha visto oltre 100 immagini proposte ai partecipanti l'appuntamento che si è tenuto a San Giovanni d'Andorno, diventato nel 2017 sede della Mostra dello sci.

L'immagine che ha collezionato il maggior numero di «mi piace» arriva dai lontani Anni 50 del secolo scorso ed è uno scatto realizzato in bianco e nero alla Galleria di Rosazza dopo un'abbondante nevicata. A presentare l'immagine suggestiva Laura e Giorgina Dente che si sono aggiudicate anche la piazza d'onore. Sul gradino più basso del podio Daniela Azario con l'iimagine di uno slalom speciale al Mucrone nel 1941.

25 novembre 2017

A Limone Piemonte

Anche l’amico e appassionato Elio Bottero di Limone Piemonte ha voluto la "Mostra dello sci" a casa sua! ... con gioia Piero e Alberto hanno "riempito" la cittadina con tutta la collezione nella sua completezza ! ...80 quintali di sci! un vero spettacolo di storia di colore di cultura montana!